Biglietti Museo San Marco Firenze - Prenotazione biglietti, tour guidati e privati on line - Biglietti Museo San Marco Firenze


Biglietti Museo San Marco

Un pò di storia del Museo San Marco

Il convento di San Marco è stato costruito tra il 1437 e il 1452 da Michelozzo, un architetto molto stimato dai Medici. Alla fine della sua costruzione, questo convento è stato uno dei più moderni e belli d'Italia.

Il progetto di Michelozzo prende forma con la costruzione di un grande edificio in stile rinascimentale, sobrio, grazioso ed elegante, caratterizzato da grandi superfici regolari e chiare. Il capolavoro di Michelozzo fu la spaziosa sala per la biblioteca che divenne, durante il periodo di Lorenzo il Magnifico, un rifugio privilegiato per gli umanisti e intellettuali di quel tempo dove potevano consultare liberamente testi in latino e in greco diventando così la prima "biblioteca pubblica" del mondo occidentale.

Il Convento di San Marco è stato espropriato nel 1808 durante l'epoca napoleonica ed è tornato nelle mani dei frati domenicani dopo la caduta dell'imperatore francese. Durante il suo restauro nel 1866, questo monastero fu confiscato dello Stato italiano che prevedeva la soppressione degli ordini religiosi.

Nel 1869 fu dichiarato monumento di importanza nazionale, aprendo le sue porte al pubblico.

Prenotazione Biglietti Museo San Marco

Acquista i biglietti online!
Evita la fila. Servizio esclusivo di prenotazione biglietti di ingresso ai Musei.

prenota

Prenotazione Tour Guidati Museo San Marco

Tour Regolari Giornalieri!
Scopri il museo con una visita guidata ed una guida esperta.
Ingresso prenotato, nessuna attesa all’ingresso, partenza sempre garantita!!!

prenota

Prenotazione Tour Privati Museo San Marco

Una Guida Esperta solo Per Te!
Scopri il museo con una guida privata a disposizione solo per te!
Ingressi prenotati, nessuna attesa all’ingresso e decidi tu l’orario della visita!

prenota

Cosa è oggi il Museo San Marco?

Il Museo San Marco si trova in un antico monastero costruito nel XIII secolo e ospita affreschi del Ghirlandaio, di Fra’ Bartolomeo e numerosi dipinti dei loro successori. Le celle dei dormitori sono riccamente decorate con affreschi del Beato Angelico, per non parlare di quelli che appartenevano a Cosimo il Vecchio, il maggior esponente della famiglia Medici, che pagò per la ricostruzione della chiesa e del monastero, in parte crollati nel 15° secolo.

L’attrazione principale del museo è l’affresco dell’Annunciazione in cima alle scale che portano ai dormitori, un simbolo di purezza, obbedienza e fede. Di grande impatto è l’ingresso della biblioteca, commissionata anch’essa a Michelozzo e considerata uno dei migliori esempi di interni rinascimentali, con i suoi archi supportati da strette colonne con capitelli ionici.

Curiosità del Museo San Marco

Sapevi che San Marco ospita ancora una comunità domenicana formata da monaci di chiostro? Al primo piano, dove troviamo il bellissimo affresco dell'Annunciazione e che accoglie i visitatori dalla cima della scala, si trovano le celle dei monaci.

Perché visitare il Museo San Marco?

In questo meraviglioso museo è possibile visitare le stanze utilizzate come ricovero per accogliere i pellegrini, il Refettorio, la Sala del Lavabo, la Sala capitolare e il Chiostro della Spesa, un piccolo chiostro del XV secolo. Inoltre, nella biblioteca del Museo di San Marco si trova un’ importante collezione di codici miniati, libri medievali e rinascimentali.

Nella Chiesa di San Marco, è possibile apprezzare il lavoro di Santi di Tito, S. Tommaso in Preghiera del 1594 che si trova nel primo altare a destra. Questo artista e architetto era la persona che ha segnato il passaggio dal Manierismo al Barocco in città

Altre attrazioni nella zona

Il Museo di San Marco occupa la parte più antica di quello che è stato il convento domenicano di San Marco. Si trova in Piazza San Marco nella zona universitaria della città e vicino alla Galleria dell'Accademia situata in via Ricasoli e che si classifica nel quarto posto in Italia per numero di visitatori dopo la Galleria degli Uffizi. Qui è possibile ammirare il maggior numero di sculture di Michelangelo famose in tutto il mondo tra cui il David.

I clienti che hanno prenotato questo museo hanno prenotato anche:

Informazioni Utili

Orari

Dal Lunedì al Venerdì: ore 8,15 - 13,50.

Sabato, Domenica e festivi: 8,15 - 16,50.

Chiusura: 1a, 3a, 5a domenica e il 2° e 4° lunedì di ogni mese; Natale, Capodanno, 1° Maggio.

Indirizzo e Mappa

Piazza San Marco - Firenze.

Vedi la mappa.

Mostre

Mostre previste all'interno del museo: nessuna mostra prevista.

Raggiungi comodamente i musei con i nostri servizi di transfer!
SERVIZIO DI TRANSFER
SERVIZIO DI TRANSFER
Prenota Ora